Mappa - Russia

Mondo  > Europa > Russia
File (3,008 x 1,728 Pixel,  File Size : 1.74 MB,  Formato di file : image/png)

300 x 172 Pixel |  752 x 432 Pixel |  1,504 x 864 Pixel |  2,256 x 1,296 Pixel |  3,008 x 1,728 Pixel

Mappa - Informazione
La Federazione Russa (, Rossijskaja Federacija, ) chiamata comunemente anche Russia, è un paese transcontinentale che si estende tra l’Europa e l’Asia.

Con una superficie di la Russia è il Paese più vasto del pianeta.
Confina con Norvegia, Finlandia, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Bielorussia, Ucraina, Georgia, Azerbaigian, Kazakistan, Cina, Corea del Nord e Mongolia; insieme alla Cina è lo stato al mondo con il maggior numero di stati limitrofi (14), considerando anche stati con ridotto riconoscimento internazionale gli stati confinanti con la Russia diventano 16 (vanno aggiunti Abcasia e Ossezia del Sud entrambe riconosciute dalla Russia). Inoltre possiede dei confini marittimi con il Giappone (attraverso il mare di Ochotsk) e gli Stati Uniti (attraverso lo stretto di Bering). È bagnata a nord ovest dal mar Baltico nel Golfo di Finlandia, a nord dal Mar Glaciale Artico, a est dall’oceano Pacifico e a sud dal mar Nero e dal mar Caspio. Comprende anche l’exclave dell’Oblast' di Kaliningrad, compresa tra mar Baltico, Polonia e Lituania. Nel 2012 contava circa 143 milioni di abitanti, ha come capitale Mosca ed è tradizionalmente suddivisa tra Russia europea e asiatica dalla catena montuosa degli Urali.

Popolazione: (stima 2011); Ortodossi: 54%; Musulmani: 8,2%; Cattolici: 1%; Protestanti 0,9%; altri Cristiani: 2,5%.

Come principale successore dell’Unione Sovietica, la Russia è ancora uno stato con una forte influenza politica, specialmente all’interno della CSI, che comprende tutte le ex repubbliche dell'Unione Sovietica tranne le tre repubbliche baltiche, Lettonia, Estonia e Lituania, e la Georgia uscita nel 2008, l’Armenia, l’Azerbaigian, la Bielorussia, il Kazakistan, il Kirghizistan, la Moldova, il Tagikistan, il Turkmenistan, l’Ucraina (paese membro non partecipante) e l’Uzbekistan.

Nei primi anni del XXI secolo l’economia ha presentato tassi di crescita tra i più elevati a livello globale, tanto che la Russia è considerata uno dei cinque paesi a cui ci si riferisce con l’acronimo BRICS. La crisi finanziaria internazionale si è fatta però sentire duramente a partire dall’autunno 2008, mettendo in dubbio molte delle certezze acquisite in un decennio di espansione.

Dal 18 marzo 2014, in seguito all'esito di un referendum che vide la schiacciante vittoria di coloro favorevoli all'annessione alla Russia ed era stato indetto dalle forze politiche della Repubblica autonoma di Crimea che si era proclamata unilateralmente indipendente dall'Ucraina in data 11 marzo 2014, è cominciato l'iter amministrativo di integrazione della penisola di Crimea (compresa quindi anche la città autonoma di Sebastopoli) come nuovo soggetto federale della Federazione Russa, sebbene la mossa sia contestata dalla quasi totalità delle nazioni occidentali e non.
Mappa - Copyright
Creative Commons CC BY-SA 3.0 US  (Autore : Peter Fitzgerald)
Facebook
Mappa - Russia
Mappa - Russia - 8,397 x 6,048 Pixel - 10.97 MB - Pubblico dominio
8,397 x 6,048  Pixel -  10.97 MB
Mappa - Russia - 3,550 x 2,648 Pixel - 2.97 MB - Pubblico dominio
3,550 x 2,648  Pixel -  2.97 MB
Mappa - Russia - 3,008 x 1,728 Pixel - 1.74 MB - Creative Commons CC BY-SA 3.0 US
3,008 x 1,728  Pixel -  1.74 MB
Mappa - Russia - 2,000 x 1,079 Pixel - 697.52 KB - Creative Commons CC BY-SA 3.0 US
2,000 x 1,079  Pixel -  697.52 KB
Mappa - Russia - 1,296 x 729 Pixel - 335.46 KB - Pubblico dominio
1,296 x 729  Pixel -  335.46 KB